ENTUSIASMANTE UNDER 14 AL TIE BREAK CON VILLAFRANCA!

Girone di classificazione Fipav Under 14, una delle più belle partite della stagione: Gs Pino Volley -Villafranca 3-2.

Le nostre convocate: Adriano, Brunati, Caorsi, Ciravegna, Danela, De Pasquale, Onorato, Russo, Savio, Sciolla.

In panchina le allenatrici Scomazzon e Molino.

Scontro al vertice del girone contro la forte squadra di Villafranca. Le nostre iniziano bene con un primo set giocato in scioltezza con buona difesa ed efficaci attacchi con punteggio finale a nostro favore sul 25 a 18.

Le nostre avversarie, apparse nel primo set facili da battere, si trasformano nel secondo grazie ai poderosi attacchi delle loro due migliori schiacciatrici e difatti il set si conclude sul 25 a 19 a loro favore.

Nel terzo set la gara sembra prendere una direzione segnata in negativo: difatti si arriva subito ad un parziale di 15 a 7 a favore delle nostre avversarie. Ma qui esce fuori il temperamento e lo spirito di squadra: salvataggi di rara intensità agonistica, attacchi veementi e ricezioni pulite fanno sì che in modo entusiasmante le nostre si portino avanti sino a chiudere il set per 25 a 23.

Il quarto set vede prevalere di nuovo le nostre avversarie e il Pino, forse anche a causa di un inevitabile calo fisico viste le energie dispiegate nel precedente set,  chiude perdendolo a 17.

Si arriva quindi all’ultimo decisivo quinto set dove si combatte sino all’ultimo sostenuti da un calorosissimo tifo di casa.

Il risultato finale a nostro favore di 15 a 13 dà conto di come sia stata combattuta questa frazione di gara.

Partita entusiasmante dove le nostre ragazze ci hanno messo tanta tecnica e ordine, merito della nostra allenatrice e del suo vice, ma anche tanto cuore e carica agonistica, merito tutto loro.

MINIVOLLEY DI CARNEVALE, UNA SPLENDIDA GIORNATA

Al PalaFolis un’intera mattinata dedicata alla pallavolo dei piccoli. Il risultato è stato straordinario. Tra danze, giochi, palla rilanciata, minivolley vero e proprio e superminivolley il divertimento è stato diffuso e inesauribile.

Ospiti del Gs Pino Volley che ha curato l’organizzazione (come al solito un ottimo lavoro di Andrea Caccina, assente per un improrogabile viaggio di lavoro in Cina) c’erano quattro società amiche: il Baldisport, il San Giorgio Volley, l’Andezeno e il Dravelli Moncalieri. 

Dopo il saluto dell’assessore allo sport Fabrizio Radicati, le gare si sono sviluppate a ritmo sostenuto fino alle piccole finali e dopo una meritatissima pausa merenda offerta con il contributo della Coop di Chieri. Alla sirena conclusiva, regali per tutti.

Sui minicampi una schiera di atlete variopinte, con le maschere di carnevale e tanti sorrisi. Partite a ripetizione, musica e danze, applausi, merendine e tutto l’entusiasmo contagioso di cui sono capaci i bimbi. Assieme a loro i dirigenti del Gs Pino Volley, gli allenatori, le ragazze delle squadre più grandi. Insomma, tutti insieme per un’unica grane festa. Non ci credete, non abbiamo reso l’idea? Guardate le foto…

 

 

UNDER 16, UNA SQUADRA CHE CRESCE ANCORA

Una squadra in crescita, anche se ogni tanto “l’evoluzione inciampa”. È la nostra Under 16, un gruppo di ragazze – allenate da Gian Franco Tomatis in questa prima stagione – che ha compiuto un cammino significativo nel corso di questi anni. Il gruppo, nonostante tante piccole difficoltà tipiche di chi attraversa una fase di crescita, è rimasto comunque sostanzialmente lo stesso di quando l’avventura è cominciata, in molti casi già dal minivolley.

Avanti stagione dopo stagione, seguendo un percorso tecnico che è andato di pari passo con la crescita della società stessa. L’ossatura della squadra è rimasta in larga parte immutata. Le ragazze hanno imparato a fare gruppo anche in presenza di fisiologiche diversità caratteriali. Le famiglie le hanno sostenute con grande impegno.

I risultati sono stati altalenanti ma in ogni caso sempre conquistati a prezzo di tanto lavoro. Quest’anno la prima parte della stagione è stata molto difficile, ma ancora una volta l’attività in palestra non si è fermata e, da qualche gara a questa parte, sta portando i giusti risultati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le ragazze sono addirittura salite al vertice del girone di classificazione, segno che il livello raggiunto dalla squadra è stabilmente superiore a quello di molte altre formazioni della provincia di Torino. L’ultima gara vinta 3-0 con il Cus Torino ha indicato segnali positivi da parte di tutte le atlete, in particolare sul piano caratteriale.

Tutto sta nel non perdere le motivazioni. Bisogna ancora crescere, bisogna insistere. Tra momenti di appannamento, infortuni (a proposito: aspettiamo a braccia aperte il rientro di Francesca Piva!) e inevitabili sconfitte, il cammino prosegue. Lo sport è anche una questione culturale. E la cultura la si acquisice poco alla volta, sbagliando e imparando. Forza ragazze!

#sportivisicresce

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

APPLAUSI ALL’UNDER 13, LA SQUADRA RIVELAZIONE

Nell’ultima gara giocata in casa, domenica scorsa, l’Under 13 di Flavia Scomazzon e Irene Balcet ha subito la prima battuta d’arresto casalinga di questa stagione. 

Nulla di male, perché ancora una volta la prova della squadra è stata convincente, in linea con le precedenti in una stagione che ha visto le giovani pinesi crescere di partita in partita, dopo che un anno fa avevano dovuto sopportare numerose sconfitte.

Ma quest’anno, tutto va per il meglio nel torneo Uisp e la classifica vede sempre l’Under 13 stabilmente inserita nella parte alta e pienamente in corsa per raggiungere l’obiettivo delle finali nazionali a Rimini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tra le note positive della stagione c’è da segnalare soprattutto l’ottima sintonia con il gruppo dell’Under 14 e i continui scambi di Virginia Mascarello, Giulia Marchesotti, Simona Danela e Alice Chiavarini da una formazione all’altra. E intanto si aggregano al gruppo anche le migliori dell’Under 12. In attesa di riaccogliere l’infortunata Gaia Bauchiero, mentre Cecilia Vivani è ormai recuperata, applausi finali anche a Emma Borioni, Carlotta Boscolo, Sara Lucia Ramello, Marcella Rizzo e Noemi Serranò.

STAVOLTA IL GS PINO VOLLEY HA FATTO POKER!

Questa volta il Gs Pino Volley ha fatto poker. Vi raccontiamo come sono andate le ultime partite. Da dove cominciamo? 

PRIMA DIVISIONE

Dalla vittoria di venerdì ottenuta in casa dalla nostra squadra di Prima divisione contro il Dravelli. Una vittoria che ha un grande significato e non solo per i tre punti in classifica che ridanno slancio alle giuste aspettative di salvezza, ma soprattutto perché la squadra allenata da Pippo Mantisi ha mostrato momenti di bel gioco che ci rendono tutti nuovamente ottimisti in vista della seconda parte del campionato, quella che per intenderci metterà in palio la salvezza. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mantisi si è affidato inizialmente a Martina Barraco in regia, con Flavia Scomazzon a schiacciare ogni pallone, Veronica Dutto in avvio al centro con Chiara Napione, Michela Burzio e la capitana Elena Ercules a completare il sestetto, libero Alessandra Vergnano. A completare il gruppo Mara Salsano, Silvia Lorenzi, Martina Romano, Chiara Ariagno, Martina Peletto, Linda Cat-Genova. A bordo campo, in prima fila per sostenere le compagne, c’erano anche Irene Arduino, Irene Balcet, Lucilla Beltrame, Elisabetta Mattio e Marcella Molino.

Il successo delle ragazze di casa (3-1: 25-17; 25-17; 18-25; 25-21), tutt’altro che scontato, è arrivato davanti a una platea di spettatori degna di una finale. Tutto esaurito alla palestra Costa e grande entusiasmo al termine dell’incontro. Preziosi come al solito gli attacchi di Scomazzon, ma anche i salvataggi di Vergnano e il contributo di tutta la squadra.

UNDER 18

Procediamo con ordine e passiamo all’Under 18 che, sempre alla Costa, è scesa in campo sabato pomeriggio nel campionato Uisp contro l’Hesperia Nichelino. Anche qui è arrivata una vittoria per 3-1 con momenti di buon gioco. Anche qui il risultato è stato accompagnato da segnali di ripresa già evidenziati in settimana. Il tecnico Mario Doglia sta finalmente raccogliendo i frutti di un lavoro intenso e qualificato. Sabato ha scelto inizialmente in palleggio Giulia Piva con Linda Cat-Genova, Cristina Bragardo, Elena Gilli, Flavia Vivani e Rebecca Maccagno a formare la squadra di partenza. Assieme a loro anche Sara De Benedetti, Federica Menzio, Rebecca La Scala, Martina Peletto, Silvia Lorenzi, Beatrice Borasco, Lucia Cancian. Brave tutte!

Questo slideshow richiede JavaScript.

UNDER 16

Eccoci a domenica. Sempre alla Costa, nel primo pomeriggio, si sono affrontate le nostre Under 16, guidate dal coach Gian Franco Tomatis, e il Bzz Bruino. La squadra pinese era reduce dal bel successo ottenuto in trasferta a Luserna San Giovanni e si sono ripetute: altro 3-0 (25-22; 25-21; 25-23) conquistato non senza fatica ma con una prova convincente e momenti di bella pallavolo. Superate le difficoltà finalmente senza troppo affanno, senza perdere il controllo. In campo inizialmente Martina Pagani alzatrice, Flavia Vivani opposto, al centro Francesca Sansone e Francesca Gillia, in attacco Ilaria Sabbione e Alice Costanzo. Pronti rinforzi Cristina Boido, Giulia Armato, Silvia Giuliano e Giorgia Vergnano. Ognuna ha dato un contributo prezioso. Grandi consensi per Franci Sansone votata mvp, ma degne di nota anche le prove di Costanzo e Boido oltre alle ragazze subentrate nel corso del match. Erano assenti Francesca Piva (ha già iniziato il recupero dalla microfrattura femorale che l’ha fermata una settimana fa ed era alla Costa per seguire il match) e Cecilia Borioni. Ancora fuori le “nuove” Federica Rattalino e Greta Di Vincenzo che debutteranno presto nel torneo Uisp.

Questo slideshow richiede JavaScript.

UNDER 14

Completiamo il viaggio con l’Under 14 che, sempre domenica, è scesa in campo a Torino contro la Kolbe. Anche qui un confortante e rotondo successo per 3-0 (25-12; 25-12; 25-11), con una annotazione in più perché si è trattato di un risultato tanto atteso ma anche tanto meritato dalle ragazze allenate da Flavia Scomazzon. Non è mai mancato il gioco a questa squadra, se ora arrivano anche i punti saranno più rapidi anche i progressi di una squadra che rimane molto promettente. A Torino c’erano Virginia Adriano, Chiara Brunati, Alice Chiavarini, Simona Danela, Virginia Mascarello, Cecilia Caorsi, Caterina Russo, Alessandra Savio, Benedetta Ciravegna, Giorgia Onorato, Francesca De Pasquale e Maddalena Sciolla. Davvero un gran bel gruppo.

u14saluto

Ai margini restano le più piccole: Under 12 e Under 13 entrambe sconfitte a questo giro nelle gare Uisp. Ma torneremo a parlarne molto presto…

 

Sportivi si cresce!